Interreg Europe: progetto TANIA – Trattare l’inquinamento attraverso la Nanoremediation ambientale

Resolvo è coinvolta nella gestione di TANIA – Trattare l’inquinamento attraverso la Nanoremediation ambientale, progetto finanziato dal programma di cooperazione interregionale INTERREG EUROPE.

TANIA inizierà il 1 gennaio 2017 per la durata di 5 anni, divisa tra 3 anni di scambio di esperienze e 2 anni di implementazione.

TANIA raggruppa 8 partner da 5 regioni europee, che hanno individuato il potenziale di utilizzare nuovi materiali e tecnologie pulite per risolvere problemi di natura economica e ambientale relativi a suoli e acque contaminate. Attraverso lo scambio interregionale e il coinvolgimento degli stakeholder, TANIA si prefigge di migliorare le politiche pubbliche in supporto all’applicazione delle nanotecnologie per le azioni di bonifica (nanoremediation).

Resolvo svolge un ruolo di supporto al coordinatore di progetto, l’Agenzia di Sviluppo dell’Empolese Valdelsa (ASEV), negli aspetti gestionali. Tra le attività svolte da Resolvo sono incluse: pianificazione operativa e monitoraggio delle attività, gestione interna e procedure di comunicazione, organizzazione dei meeting di progetto, reporting finanziario e tecnico, pianificazione e supervisione degli eventi pubblici, supporto alla pianificazione e realizzazione del contenuto tecnico del progetto.

Inoltre, Resolvo ha supportato ASEV durante la fase di preparazione della proposta progettuale.