ComunicazioneOttobre 10, 2016by Paolo FrosiniWorkshop CAMP-Italy: monitoraggio erosione della spiaggia

Il 6 ottobre si è svolto a Carrara un workshop del progetto CAMP-Italy (Coastal Area Management Programme for Italy).

Il progetto, parte del Network Mediterraneo dei progetti CAMP, è pensato con lo scopo di attuare policy di Gestione Integrata delle Aree marino-Costiere (GIZC) per lo sviluppo sostenibile della costa, la gestione sostenibile delle risorse naturali e la conservazione di habitat naturali e biodiversità su aree pilota appartenenti alla Regione Toscana, Emilia-Romagna e Sardegna.

Durante il workshop, organizzato dal consorzio LAMMA, sono stati presentati i risultati di un’indagine esplorativa condotta nel giugno 2016 tra 150 gestori di attività economiche dell’area costiera, per comprendere la percezione della problematica dell’erosione della spiaggia. A seguire il Prof. Pranzini dell’Università di Firenze ha presentato uno studio sull’evoluzione della linea di riva nel corso degli ultimi 100 anni nell’area di Marina di Carrara, con il contributo delle attività di monitoraggio intitolate al progetto.

La giornata è terminata con un dibattito, cha ha visto coinvolti esperti di settore, Amministrazione Regionale, Amministrazione Comunale, Autorità Portuale di Carrara, titolari delle attività balneari e commercianti.

Resolvo ha supportato il Consorzio LAMMA nell’organizzazione dell’evento.