Finanza AgevolataLuglio 1, 2015by Francesca MartemucciApprovato il PON Impresa e Competitività

Il 25 giugno la Commissione europea ha adottato il PON Impresa e Competitività 2014-2020, per il quale sono disponibili 2,4 miliardi di euro, di cui 1,7 miliardi provenienti  dal FESR.

Il programma si concentra su settori chiave per la crescita nelle regioni italiane in ritardo di sviluppo e in transizione, focalizzandosi su quattro priorità:

  • rafforzare la ricerca, lo sviluppo tecnologico e l’innovazione
  • migliorare l’accesso e l’utilizzo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione
  • contribuire ad accrescere la competitività delle PMI del paese
  • sostenere la transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio

I principali risultati che il PON si prefigge sono:

  • l’aumento dell’attività di collaborazione delle imprese nel settore della ricerca e innovazione
  • la copertura della banda larga ultraveloce da almeno 100 Mbps nella misura dell’85 %
  • l’aumento della quota di energia rinnovabile consumata nella misura del 9 %

Il programma prevede l’implementazione di metà delle risorse dell’UE attraverso strumenti finanziari.