Progetti EuropeiTrasportiLuglio 22, 2014by Jessica HuntingfordCommissione Europea pubblica consultazione sulla futura Agenda urbana

Johannes Hahn, Commissario europeo responsabile per la Politica regionale, invita i cittadini dell’UE a esprimersi su un’Agenda urbana dell’UE, tramite una consultazione pubblica che affianca una comunicazione formale appena pubblicata dalla Commissione europea.

La comunicazione della Commissione “La dimensione urbana delle politiche dell’UE” descrive la situazione delle città dell’UE e le politiche urbane negli Stati membri, nonché la dimensione globale dell’urbanizzazione. Essa ribadisce il fatto che un’Agenda urbana dell’UE dovrebbe rispecchiare gli obiettivi complessivi dell’UE ed integrare inoltre le politiche nazionali degli Stati membri.

Il 72% della popolazione totale dell’UE vive in agglomerazioni, città e conurbazioni, ma tale proporzione dovrebbe superare l’80% entro il 2050. La comunicazione indica che più di due terzi di tutte le politiche dell’UE, ad esempio quelle relative ai trasporti, all’energia e all’ambiente, interessano direttamente o indirettamente le città. Un’Agenda urbana si prefiggerebbe un approccio maggiormente integrato allo sviluppo politico per assicurare la coerenza ed evitare le contraddizioni.

La consultazione pubblica è aperta fino al 26 settembre 2014.