SME Instrument

SME instrument-Fase 1: i numeri dopo la prima scadenza

SME instrument è lo strumento previsto all’interno del programma Horizon 2020 per finanziare le PMI europee con idee innovative e grandi potenzialità di commercializzazione. Il programma, diviso in 3 fasi, ha lo scopo di trasformare delle idee in soluzioni concrete ed innovative che possano avere un impatto a livello europeo e globale.

La prima scadenza è appena passata il 18 giugno 2014 e sono state presentate 2666 proposte.
Il programma “open disruptive innovation scheme” ha attratto il maggior numero di proposte (885), seguito da “low carbon energy systems” (372), “nanotechnologies” (305) e “eco-innovation/raw materials” (241). Il tasso di successo atteso è del 6.2%.

L’Italia ha presentato il maggior numero di proposte (436), seguita a breve distanza da Spagna (420), Regno Unito (232), Germania (188), Francia (167) e Ungheria (166).

La maggioranza delle PMI ha presentato un progetto individualmente. I casi di consorzio hanno visto per lo più la partecipazione di due PMI. L’agenzia esecutiva per le piccole e medie imprese (EASME – Executive Agency for Small and Medium-sized Enterprises) prevede di concludere l’iter di valutazione delle proposte entro la fine di luglio 2014.

Link al sito EASME