Finanza AgevolataAgosto 5, 2015by Francesca MartemucciLa Regione Toscana sostiene le imprese giovanili

La Giunta regionale ha approvato una delibera per stanziare 21 milioni di euro a favore della creazione e consolidamento di imprese giovanili o innovative, attive nei settori manifatturiero, commercio, turismo e terziario, attraverso due bandi che verranno pubblicati entro la metà di ottobre.

L’obiettivo della Regione, spiega il presidente Enrico Rossi, è quello di “finanziare (…) circa 4.000 nuove microimprese garantendo loro da 5.000 a 15.000 euro a tasso zero da restituire in sei anni” e di creare “officine in grado di offrire servizi personalizzati a sostegno dei centri di tradizione artigiana attraverso stampanti in 3D, tagliatrici laser e altri prodotti per garantire una manifattura digitale ad imprese già esistenti e che hanno difficoltà ad investire in nuove tecnologie”.

Un bando sarà riservato al manifatturiero giovanile e prevederà lo strumento del microcredito e dei voucher per l’acquisizione di servizi di consulenza e supporto all’innovazione.

I bandi daranno priorità alle imprese situate nelle aree di crisi, a quelle femminili, a quelle costituite da destinatari di ammortizzatori sociali o che prevedono un aumento occupazionale.

Per maggiori informazioni non esitate a contattarci!