TRASPORTI SOSTENIBILI E RIDUZIONE EMISSIONI

Resolvo supporta le amministrazioni pubbliche nell’analisi, definizione e valutazione di politiche e programmi incentrati sul tema del trasporto sostenibile e della logistica.
I trasporti sono un tema di fondamentale importanza nel contesto della programmazione europea 2014- 2020. Due obiettivi tematici del regolamento FESR 2014-2020 si concentrano proprio su questo tema (FESR 2014-2020):
Obiettivo tematico 4 – Priorità di investimento (e):
“Sostenere la transizione verso un’economia a bassa emissione di carbonio in tutti i settori: promuovendo strategie per basse emissioni di carbonio per tutti i tipi di territorio, in particolare le aree urbane, inclusa la promozione della mobilità urbana multimodale sostenibile e di pertinenti misure di adattamento e mitigazione;
Obiettivo tematico 7:
“Promuovere sistemi di trasporto sostenibili ed eliminare le strozzature nelle principali infrastrutture di rete”

Esperienza

Lo staff di Resolvo ha esperienza nello sviluppo di sistemi di trasporto intelligenti (ITS) e di servizi di gestione del traffico che includono la distribuzione merci. Inoltre, Resolvo ha competenze relative alla mobilità elettrica e più in generale ai trasporti sostenibili.

Ad esempio, lo staff di Resolvo ha contribuito alla definizione di strumenti ICT innovativi per lo sviluppo di un’agenzia per i trasporti flessibili e i servizi di logistica in aree urbane e rurali (progetto AGATA – INTERREG IIIB MEDOCC).

Resolvo ha partecipato come partner al progetto TiPS&Info4BRT (bando ERA-SME). Tale progetto aveva l’obiettivo di sviluppare e validare due moduli per migliorare i sistemi di priorità degli autobus, gestendo le informazioni sui flussi di traffico e stimando l’impatto di incidenti prevedibili all’interno delle corsie riservate agli autobus stessi.

Resolvo ha inoltre fornito supporto al capofila del progetto CLEAN (bando ERNEST) incentrato sull’uso di mezzi elettrici e sull’analisi dell’impatto del comportamento dei turisti nelle aree urbane.

Lo staff di Resolvo ha contribuito alla stesura di varie pubblicazioni, tra cui:

  • Frosini, J. Huntingford, (2006) “MEROPE. Servizi innovativi di mobilità e logistica. Strumenti telematici e informatici per la sostenibilità e competitività delle aree urbane e metropolitane”, volume 5 della collana “Ricerca Trasferimento Innovazione” della Regione Toscana, Firenze.
  • Frosini, J. Huntingford, G. Ambrosino, (2005) “Urban mobility and freigth distribution service: best practice and lesson learnt in the MEROPE Interreg III B Project”, Numero speciale sulla Logistica nelle città n.28 di Trasporti Europei, ISTIEE, Trieste, 2005.
  • Frosini, J. Huntingford, G. Ambrosino, (2005) “Multi-services agency for the integrated management of mobility and of accessibility to transport services”, Numero speciale sulla Logistica nelle città n.28 di Trasporti Europei, ISTIEE, Trieste, 2005
  • P.Frosini, S.Gini, G.Ambrosino, J. Barceló, G.Ostyn (2004), “An evaluation methodology for innovative mobility services: the MEROPE cities”, atti del convegno, eChallenges e-2004, Vienna, Ottobre 2004.

Collaborazioni

Resolvo collabora con GA consultancy su varie iniziative legate ai trasporti e alla logistica. GA consultancy vanta oltre 30 anni di esperienza nel settore dei trasporti/mobilità urbana sostenibile e dei servizi ITS.

Nel corso della programmazione 2000-2006 GA consultancy ha gestito numerosi progetti finanziati da INTERREG IIIB MEDOCC. In seguito, GA consultancy ha ampliato la propria esperienza grazie alla partecipazione ai seguenti programmi di finanziamento: INTERREG IVC, MED, SEE, ENPI, 7PQ, LIFE e ERASMUS.

Alcuni esempi recenti, includono, tra gli altri:

  • INTERREG IVC Progetto EPTA (Modello Europeo per un’Agenzia di trasporto pubblico – 2012 – 2014);
  • INTERREG IV C Progetto FLIPPER (Servizi di trasporto flessibile e piattaforma ICT per eco-mobilità in aree urbane e rurali – 2008-2011);
  • INTERREG IIIC East Progetto TRANSURBAN (relativo alla rigenerazione urbana e all’analisi dell’impatto dei corridoi di transito per gli autobus e i tram basati su un sistema informativo integrato – 2007-2008);
  • INTERREG IIIB MEDOCC Progetto MADAMA (relativo allo sviluppo di sistemi di gestione dei rischi per il trasporto di merci pericolose nell’area mediterranea – 2006-2008).