Interreg Europe: progetto STEPHANIE – Tecnologia spaziale con fotonica per le sfide sociali e di mercato

Resolvo partecipa alla gestione di STEPHANIE – Tecnologia spaziale con fotonica per le sfide sociali e di mercato, progetto finanziato attraverso il programma per la cooperazione interregionale INTERREG EUROPE.

STEPHANIE inizierà il 1 gennaio 2017 e durerà 5 anni, divisi in 3 anni di scambio di esperienze e 2 di implementazione.

STEPHANIE riunisce 8 partner da 7 regioni europee. I partner lavoreranno insieme per assicurare che le politiche siano progettate per trarre effettivi benefici dalla tecnologia spaziale basata sulla fotonica, in particolare per l’osservazione dello spazio e della Terra. Nello specifico lo scambio interregionale cercherà di migliorare il modo in cui gli strumenti politici supportano il trasferimento tecnologico, tramite la cooperazione quadrupla elica e gli schemi di finanziamento coordinati e semplificati al fine di sviluppare prodotti e servizi socialmente responsabili e commercializzabili.

Resolvo supporta il coordinatore di progetto, CNR – Istituto “Nello Carrara” di fisica applicata, negli aspetti gestionali. Tra le attività svolte da Resolvo sono incluse: pianificazione operativa e monitoraggio delle attività, gestione interna e procedure di comunicazione, organizzazione dei meeting di progetto, reporting finanziario e tecnico, pianificazione e supervisione degli eventi pubblici.

Inoltre, Resolvo ha supportato il CNR durante la fase di preparazione della proposta progettuale.